?

Log in

Previous 10

Jun. 26th, 2010

Pseudo

A Tear in a Smile ~

 Canzone completata.
Ieri sera ho terminato la canzone dedicata a Martina, la desiderava (E' un sogno per lei che qualcuno le dedichi una canzone sulla sua vita) così l'ho finita. Ora manca solo comporre Basso e Piano, la chitarra è pronta. Sol ha fatto un bellissimo lavoro (Modestamente <3), manca solo aggiustare FORSE due tre paroline nel testo, ma secondo me si possono lasciare così come stanno.
A breve posterò testo, il tempo di vedere se ho fatto qualche errore e poi la trascrivo su pc.
So troppo bravo. Troppo. Tutti gli altri fanno cagare (Tiramosela mode: On)

E' tutto, a dopo con Edit che metto testo ;P

Jun. 8th, 2010

Pseudo

*____________*

E' TORNATO! E' TORNATO CHRIS! *____________________________________________*
VAFFANCULO! *_________________________* 

May. 24th, 2010

Pseudo

Pain of Salvation - Where it Hurts

 
Tell me where it hurts, so I can reach the pain.
Tell me where it hurts. Just pump it through my vain.
Be brave and tell me where it hurts.

There's something deep inside than you don't want to show.
There's something that you hide, 'cause you're afraid I'll go.
But no.
Tell me where it hurts.

You tell me not to go. (Tell me where it hurts)
Say you want to be my holy grail. (Tell me where it hurts)
And your skin is white like fallen snow. (Tell me where it hurts)
I don't want to leave my marks. (Tell me where it hurts)
But if I do, are you brave enough to let me through to touch you where it hurts?

I'll touch you where it hurts.
I'll touch you where it hurts.
I'll touch you where it hurts.
And you can touch me.
Come on and touch me where it hurts.

Everyone I know seems to be broken inside.
Everybody hurting just from being alive.

Touch me where it hurts.
Touch me where it hurts.
Touch me where it hurts.
Touch me where it hurts.
Come touch me where it hurts.
Pseudo

Insonnia.

Sono giorni che non dormo o che non dormo bene, mi son addormentato alle 23:37 e mi son svegliato alle 3. C'è qualcosa che mi turba e non saprei cosa,  per addormentarmi devo fare come i neonati, mi si deve cantare una canzone. Ormai lascio una canzone a ripetizione e mi addormento, dopo un pò però mi sento osservato, richiamato da qualcosa e sinceramente non capisco. In quelle poche ora di sonno sogno ed ha sempre lo stesso significato, gente che mi ha lasciato stare, gente che mi ha voltato le spalle, gente che non c'è più, altri invece dove io sono l'egoista di turno, dove io me ne strafotto per gli altri, però mi do molto. In un certo senso sarebbe bello vivere così, ma non sarebbe da me, se io posso aiutare una persona posso farlo anche senza ricevere nulla. Poi altri sogni collegati al fumo, ma vabbè ormai ci sto facendo l'abitudine. Beato chi riesce a dormire, manco con le gocce ci riesco io x°DD

Notte mondo ~

May. 20th, 2010

Pseudo

*-*

Sono troppo felice *_* A riascoltare Is it Really  Happening dei Transatlantic mi fa venire in mente il concerto, madonna quanto ha ownato quella canzone. Ma vabbé, oggi ho anche la lezione di Chitarra *_* Seconda lezione ed ho visto dei miglioramenti in settimana, non ho fatto gli esercizi per due giorni, ma va bene comunque. Oggi avrò un sacco da fare, alle 16 fino alle 17 lezione, poi dalle 17 alle 19 sto con Dario che mi accompagna al policlinico in macchina, così becco Martina anche oggi, poi vado a casa di Dario e ci mettiamo a suonare un po' insieme, sarà una figata assurda.
Sono troppo felice *-* Proprio nessuno riuscirebbe a rovinarmi la giornata.
Possono provarci quanto vogliono, ma tanto non ci riuscirebbero è_é
Vado va, sennò faccio tardi a lezione è_é

May. 17th, 2010

Pseudo

Si parte!

Fra meno di 1 ora e mezza, sarò sul treno per Venezia, e fra 12 ora saremo al concerto dei Transatlantic!  Dopo il concerto me ne starò a San Donà a casa di Seppa fino a mercoledì per poi ripartire alle 9.20 del 19, così ritornerò a Roma per le 15 e andare direttamente da Martina. Sto tremando dall'entusiasmo, non vedo Seppa da quest'estate e poi andare al concerto dei Transatlantic e vedere il chitarrista che ammiro di più al mondo è un sogno che diventa realtà ;_; Farò tante foto, vi auguro delle buone giornate, ora scappo che faccio tardi! Ciao ragazzi :*

May. 16th, 2010

Pseudo

.

Il 19 Maggio posso vederla.

May. 15th, 2010

Pseudo

Pain of Salvation - Sisters

When all are dizzy and happy from too much wine
I leave the party behind
To be alone with my thoughts and this spinning mind
Through this cold night
But there she stands

And she walks like you
And she smiles almost like you
A child of the wild just like you
Yes.

For a second I think I get a glimpse
Of the real her, behind
She's warm and fragile
With smiles that reach to her eyes
But just this moment,
A change so sublime

If she looked me deep into my eyes
And softly asked me too
I'd be in her bed and in her flesh
And waste a life I knew

So I hold my breath and close my eyes
And focus on the wine
Let this trembling moment pass us by
So I could say goodnight

But then, an impulse
I almost touched her face
Before I pulled back my hand
And we get nervous
We laugh and she spills her wine
Both so awkward, for what's on our mind

And she talks like you
And she smells almost like you
A child of the wild just like you
But she's not all you
Even strives not to be you
Just like every sister would do

And perhaps it's the want
Of you in her eyes
But I want her this one single time
...Just this one time

If she looked me deep into my eyes
And softly asked me too
I'd be in her bed and in her flesh
And waste a life I knew

So I hold my breath and close my eyes
And focus on the wine
Let this trembling moment pass us by
So I could say goodnight

If I'd looked into her eyes
And softly asked her too
She would give herself and give her flesh
And waste a life she knew

So we hold our breath, and close our eyes
And take a sip of wine
But this thirst has emptied every glass
And we should say goodnight

...God, help me say goodnight.
Pseudo

..

 Hanno ricoverato Martina, ieri sera mi ha contattato su msn per parlare per dirmi quanto mi voleva bene e quanto le mancherà la libertà di uscire, ed io non riuscivo a dire altro quello che diceva lei. Era quello che pensavo e si, mi mancherà tantissimo. Non so quando la rivedrò, non so quando mi daranno l'autorizzazione per vederla, disse forse che ci avrei impiegato più di 1 mese. Sono a pezzi, crollo e non riesco manco a dormire, son 24 che son in piedi e non ho neanche la minima voglia di dormire. Mi sento crocifisso dai miei sentimento, alla ragazza a cui ho tenuto di più in vita mia e no, non è una stronzata. Ero il suo appoggio, ero il suo fazzoletto nel momenti di bisogno, ero la spalla su cui piangere, ne ero contento. Contentissimo. Mi sento davvero una merda, sentirla al telefono piangere è stato come una pugnalata al cuore, sentirmi dire che mi voleva un mondo di bene e sentirla piangere mentre parlava, mi ha ucciso dentro, mi son sentito inutile piccolo, minuscolo. Spero di rivederla presto, vorrei averla potuta salutare abbracciandola, ma non è stato possibile.. Non ho voglia di far nulla, avrei voglia di urlare dal dolore che porto, dall'amore che porto. 
Non so con quale faccia andrò stasera in giro, pensando che lei starà in quella stanza a piangere perché è sola, non so con quale faccia andrò al concerto per divertirmi, pensando che lei è li che aspetta qualcuno. Non so perché divertirmi.
Come al solito userò la mia maschera preferita, nasconderò quel che son veramente mentre pian piano mi uccido dentro.
E' la giornata più triste che io abbia mai avuto. Mi sento morto.
Spero che le mie conoscenze mi permetteranno di vederla il prima possibile, lo spero vivamente.. Pagherei tutto quel che mi rimane, per rivederla, oserei vendere anche le mie chitarre, i miei  distorsori e il mio amplificatore pur di vederla.

Andiamo avanti, sperando le faccia bene.
Credendo.

May. 14th, 2010

Pseudo

Le giornate migliorano ~

Non saprei da dove iniziare, ma arriverò subito al punto, Martina la ex del mio migliore amico, il 12 maggio ha tentato il suicidio riempendosi di Seroquel, degli antidepressivi che prendeva regolarmente. Il padre mi ha informato che le hanno fatto una lavanda gastrica e che sta bene, dopo una sera rimasta in osservazione, è ritornata a casa ma ancora per poco; Fra poco dovrà essere ricoverata per i suoi problemi psicologici. Devo esser sincero, non pensavo avrebbe provato a farlo, lo stesso giorno fino alle 6 di mattina siam rimasti a parlare e lei aveva scelto di farsi aiutare dai medici perché non vedeva altra via di uscita e non sapendo se era una bugia o cosa, c'ho creduto. Ho chiesto al padre di farmi sapere quando verrà ricoverata e se sarà possibile rivisitarla (dovrebbe), in tal caso starò molto poco presente al pc, dopo il concerto dei Transatlantic rimarrò più possibile con lei anche perché era quello che voleva. 
Come potrete notare il mio stato d'animo si è scava una buca e non riesco a distogliere il pensiero da lei per quanto son preoccupato.
Indi per cui, se fra qualche giorno non mi vedrete al pc, sapete dove sarò e mi potrete cercare solo tramite cellulare.

Per oggi è tutto, spero vivamente che le cure funzionino, lo spero per lei.

Previous 10